Monti? «Ha rannicchiato l’Italia in un guscio» (da www.pubblicogiornale.it)

Monti? «Ha rannicchiato l’Italia in un guscio»

«Ha salvato l’Italia, ma ha rannicchiato l’Italia in un guscio». E’ questo il giudizio di Matteo Renzi sull’operato del governo tecnico.«Noi siamo un gruppo di amministratori di città grandi e piccole. Conosciamo i problemi, conosciamo di dossier, sappiamo come si governa», spiega il sindaco di Firenze Matteo Renzi in una lunga intervista al Sole 24 Ore in cui parla del suo programma per le primarie del centrosinistra e in prospettiva per il governo del Paese.

«Ho visto che Casini ha detto che la Merkel con me si metterebbe a ridere, sarebbe già un bel risultato», chiosa Renzi. «Ma al di là delle battute dico che se l’Italia, con me e senza di me, porta la parte migliore di se stessa ai tavoli europei, con l’autorevolezza delle riforme che faremo, non avro’ alcuna timidezza, nessun senso di inadeguatezza».

Per Renzi «il centrosinistra non può mettere in discussione il profilo che Monti ha dato all’azione di Governo». Monti «ha certamente contribuito a salvare il Paese, ma ha sempre di più rannicchiato l’Italia in una sorta di guscio».

Le proposte economiche di Renzi? «Ridurre il cuneo fiscale dando 100 euro in più al mese in busta paga al ceto medio», lottando contro l’evasione e tagliando la spesa pubblica. Il sindaco di Firenze torna anche a rispondere nuovamente a Sergio Marchionne dopo le polemiche dei giorni scorsi: «Ha cambiato posizione su Fabbrica Italia: sono rimasto deluso. La sua reazione su Firenze è stata scomposta. Se fossi un azionista della Fiat non sarei contento che offende una città simbolo della bellezza nel mondo che poi è anche un loro mercato».

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Articoli dalla Stampa Nazionale. Contrassegna il permalink.