Primarie centrosinistra: paghi 2 euro e voti (da www.pubblicogiornale.it)

Primarie centrosinistra: paghi 2 euro e voti

Le attese regole delle primarie del centrosinistra sono pronte  e ormai tutti ne sono a conoscenza.Uno dei punti che però potrebbe far molto discutere è quello dell’iscrizione a pagamento per votare. Infatti gli elettori che andranno a esprimere la preferenza dovranno aderire a due obblighi. il primo è quello di sostenere anche alle elezioni del 2013 il centrosinistra e il secondo è quello di versare al momento dell’iscrizione una cifra obbligatoria minima di due euro.
Sull’argomento è intervenuto anche il segretario del Pd Pierluigi Bersani: « Noi stiamo facendo una cosa che richiederà migliaia di volontari e lancio da qui un appello a darci una mano. Due euro non bastano a reggere i costi e quindi chiediamo a chi ha di più, di dare di più»

Il contributo da parte dei candidati superiore a 500 euro dovrà essere pubblicato online ai fini della trasparenza.

Nelle primarie del 14 Ottobre del 2007 vinte da Walter Veltroni il contributo richiesto fu di 1 euro

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Articoli dalla Stampa Nazionale. Contrassegna il permalink.