De Luca, Bersani e la politica politicante.

Suo sostenitore della prima ora e non come i tanti saliti sul carro del vincitore per raccoglierne le “lodi”, non posso che dirmi deluso dalla posizione che oggi va assumendo Vincenzo De Luca, il Sindaco di Salerno.

Per vent’anni De Luca ha combattuto, non senza crearsi inimicizie, la politica politicante, la politica dell’inciucio, dell’eterno compromesso.

Postosi sempre criticamente nei confronti dei dirigenti del suo Partito, non ha avuto remore nel definirli “anime morte”, suscitando e scatenando inevitabilmente grande clamore. Oggi mi risulta incomprensibile la scelta compiuta da De Luca di sostenere più che apertamente la candidatura di Bersani.

Vederlo dannarsi l’anima in giro per l’Italia al fianco del Segretario PD mi suona assai strano e cosa deve pensare il 75% dei salernitani che anche credendo ai suoi ripetuti attacchi alla cattiva politica, lo ha beneficiato del suo consenso?

E poi, chi per vent’anni ha sostenuto il suo progetto, può non dirsi deluso e amareggiato?

Meritiamo una spiegazione più convincente di quella fin qui data: “Sostengo Bersani perchè ultimamente mi appare più bello. Sembra che gli stiano persino ricrescendo i capelli.”

Alberto Cardone

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I Miei Articoli. Contrassegna il permalink.