Renzi, la svolta che stiamo attendendo da troppi anni

I bersaniani tranne la pura fedeltà al capo, non mi sembra che stiano portando argomenti tali da convincere a votare Bersani.

Del resto, son ben note le contraddizioni in cui si imbatte il Bersani.

Un breve decalogo: sostiene il Governo Monti con UDC e PDL, ma si allea con SEL che è contro il Governo Monti e per il dopo voto, dice di voler governare con SEL, ma cercando di tirare dentro comunque l’UDC.

I vendoliani, dal canto loro, non sono da meno. Stanno facendo campagna sostenendo che la vittoria di Vendola alle primarie eviterebbe un nuovo Governo Monti, cioè, stanno sconfessando il loro alleato Bersani, che con Monti al momento è in “affari”.

Io, invece, ritengo che, vinca le primarie Bersani, o Vendola, il fronte moderato ritroverà le motivazioni per ricompattarsi, per battere il centrosinistra, nel nome di Monti e con Monti.

Matteo Renzi è l’unico capace di cambiare un destino che sembrerebbe già scritto e che potrebbe segnare quella svolta che stiamo attendendo da troppi anni.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I Miei Articoli. Contrassegna il permalink.