Come al solito, nessun perdente

Ancora poco e le urne finalmente ci sveleranno come si sono espressi gli italiani, almeno coloro che avranno deciso di avvalersi del diritto a partecipare.

E’ inutile dire che, come è buona abitudine, le elezioni non determineranno perdenti.

I numeri li interpreteranno a loro piacimento e favore, perchè è più che nota la mancanza assoluta di obiettività e di realismo della nostra classe politica.

Un modesto, modestissimo consiglio: dopo 4 anni di governo della destra berlusconiana e 1 anno di governo tecnico, quello sostenuto da ABC, se volete farvi un’idea del vero giudizio espresso dagli elettori, confrontate i dati che vi pioveranno addosso con i dati riportati nell’allegata foto, i risultati delle elezioni politiche del 2008, avendo l’accortezza di appuntare la propria attenzione sui voti espressi e attribuiti, non sulle sole percentuali.

Buono studio.

Alberto Cardone

Documento1

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I Miei Articoli. Contrassegna il permalink.