Renzi, “Amici” e i sepolcri imbiancati della sinistra

E’ meraviglioso, i sepolcri imbiancati della sinistra riescono a polemizzare persino sulla partecipazione di Matteo Renzi alla trasmissione della De Filippi “Amici”. Non è forse grazie a questi atteggiamenti, a questo snobbismo, a questa manifestazione di presunta superiorità, che la sinistra da sempre non riesce a far presa proprio negli strati sociali più popolari, che pure dice di voler rappresentare? E poi, si può polemizzare su ciò che ancora non è avvenuto? Matteo Renzi andrà, a quanto è dato di sapere, a rispondere alle domande che gli vorranno porre i ragazzi di “Amici”. E’ delittuoso portare la politica tra i ragazzi, in un programma televisivo seguitissimo dai teenager e prestare il proprio orecchio a ciò che angustia i protagonisti del futuro del Paese? Altri, probabilmente, dai ragazzi di Maria riceverebbero i cuppetielli in testa, perciò disapprovano l’ospitata di Renzi.

Alberto Cardone

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I Miei Articoli. Contrassegna il permalink.