I grillini, i Saggi e Napolitano

I grillini, forza anti europeista, non possono far parte di nessun Governo, questo è il segnale lanciato dal Quirinale. Non a caso, nel comitato dei “Saggi”, il M5S è l’unica forza politica presente in Parlamento a non esservi rappresentata, ma a quanto sembra, il solo Bersani non l’ha capito. Napolitano ritiene che l’unico Governo possibile sia un Governo di coalizione tra PD, PDL, Lega e Monti. Del resto, come può essere letta la nomina tra i Saggi in rappresentanza del PD di Violante, giurista, costituzionalista, ma pur sempre il fautore del grande inciucio? Dal PD sarebbe auspicabile sentire qualcosa su questo, ma nulla, l’assoluto nulla, se non l’insistere su un Governo di cambiamento, di cui non si riesce a comprendere l’eventuale composizione.

Alberto Cardone

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I Miei Articoli. Contrassegna il permalink.