Operazione sganciamento da Bersani

E’ in corso l’operazione sganciamento da Bersani. Persino la pasionaria delle primarie, la Rosy Bindi, l’autrice del compromesso che aveva portato alla Segreteria del PD Pierluigi Bersani, sembra partecipare all’operazione tesa ad abbandonare il Segretario al suo destino. Era inevitabile che ciò accadesse, solo che si era immaginato di farlo più gradatamente, guadagnando il tempo necessario al riposizionamento delle correnti ed alla ricerca dei nuovi equilibri tra i big del Partito. L’artefice dell’accelerazione impressa ad un processo che tutti sapevamo inevitabile è stato, ovviamente, Matteo Renzi, che è dovuto ridiscendere in campo, perchè dai giochi e giochetti in corso alle Frattocchie non venisse accoppato. Si aprono nuovi scenari. Vediamone gli sviluppi, speranzosi che si voglia agire nell’interesse del PD e della politica e non delle proprie congreghe e famiglie.

Alberto Cardone

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I Miei Articoli. Contrassegna il permalink.