Zanda, Finocchiaro e il rispetto della Costituzione

Ma come si fa, ma veramente questi se li chiamano gli insulti ed andando avanti di questo passo, ahimè, anche le botte. Zanda e Finocchiaro, non avete niente di meglio a cui pensare? Vi ricordate solo ora che norme della Costituzione restano inevase? Ed i drammatici problemi delle famiglie italiane dove li mettiamo? State sbagliando i vostri calcoli. Vi è andata bene alle primarie del centrosinistra, dove grazie alle regole avete condizionato pesantemente il risultato, non andrà così per il voto delle prossime politiche. Movimenti o quant’altro si battono con i contenuti e con le proposte, ma appare ormai chiaro che a voi manchino gli uni e gli altri.

Alberto Cardone

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I Miei Articoli. Contrassegna il permalink.