Italiani al voto, o al non voto?

Oggi e domani sette milioni di italiani al voto per il rinnovo delle loro Ammnistrazioni. Le piazze semi vuote ed una campagna elettorale non particolarmente esaltante, mi fa sospettare che il vero vincitore di questa tornata elettorale possa essere il partito dell’astensione, lo stesso che si è già affermato nel voto regionale della Sicilia e nel voto del Friuli. Eppure e nonostante ciò, domani gli esponenti delle forze politiche li sentirete tutti dichiararsi felici per il risultato conseguito, impegnati come saranno a rilevare qui e là la conquista di un Consigliere in più. In bocca al lupo non ai concorrenti, ma alle comunità, che si spera sappiano trovare chi è in grado di amministrarle decentemente.

Alberto Cardone

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I Miei Articoli. Contrassegna il permalink.