Una sentenza che restituisce, in parte, dignità alla donna italiana

Noi Dem Salerno

di Alberto Cardone

Italiani, popolo di Santi, poeti, navigatori, allenatori della nazionale di calcio e giudici.

A ventiquattr’ore dalla pronuncia della sentenza del Tribunale di Milano, che ha condannato l’ex Premier Silvio Berlusconi a sette anni di carcere ed all’interdizione perpetua dai Pubblici Uffici per prostituzione minorile e concussione, fiumi di parole sono state pronunciate e scritte, giudizi del giudizio espresso ci sono piovuti addosso da ogni dove, pochi, pochissimi, coloro che, a mio modesto parere, ne hanno saputo cogliere il vero significato e la vera importanza.

View original post 408 altre parole

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I Miei Articoli. Contrassegna il permalink.