Sgarbi sul Crescent continua a non raccontarla giusta (di Alberto Cardone)

Vittorio Sgarbi, nuovamente a Salerno per la presentazione del suo ultimo libro, torna sull’argomento Crescent e torna a dichiarare una cascata di cavolate.

A testimonianza di ciò, segue la produzione di un articolo pubblicato sul settimanale Oggi, il n. 29 del 15 luglio 2009, dal quale si evince chiaramente che il noto studioso dell’arte, quando ha criticato, in passato, la realizzazione del Crescent ed anche della sottostante Piazza della Libertà, si riferiva esattamente al progetto in via di realizzazione redatto dall’architetto Bofill e non, come ha ancora dichiarato, il progetto di Bohigas.

Segue l’articolo:

sgarbi_oggi_

A mio modesto parere, avrebbe fatto più bella figura, lo Sgarbi, se avesse detto di essersi sbagliato, o di aver cambiato idea e non, come continua incredibilmente a fare, attribuendo le sue critiche di ieri al progetto di Bohigas. Come testimoniato dall’articolo di Oggi, Sgarbi si riferiva proprio a quanto si va realizzando.

Credo proprio che De Luca abbia sbagliato testimonial.

Alberto Cardone

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in I Miei Articoli e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.